Con riferimento all'oggetto, si invitano i candidati a prestare massima attenzione ai requisiti richiesti dall'art. 7, comma 4, lett. h dell'OM n. 112/22 per la riserva ex lege 68/99.
Si rende infatti necessario puntualizzare una serie di aspetti critici emersi dalle risultanze dell'accertamento d'ufficio disposto da questo Ufficio per il biennio antecedente sui docenti riservisti:
1)Non basta avere un certificato di invalidità rilasciato dalle Commissioni mediche competenti dell'ASL per essere considerato riservista, ma occorre essere iscritti nell'apposito elenco tenuto dai servizi per il collocamento mirato nel cui ambito territoriale si trova la residenza dell'interessato (il quale può, comunque, iscriversi nell'elenco di altro servizio nel territorio dello Stato, previa cancellazione dall'elenco in cui era precedentemente iscritto come previsto dall'art. 8 della Legge 68/99) entro il termine di scadenza per la presentazione della domanda di inserimento/aggiornamento in GPS, oppure esser stati cancellati in quanto occupati con contratto a tempo determinato (indicandone la data e la procedura di reclutamento) entro il termine di scadenza per la presentazione della domanda di inserimento/aggiornamento in GPS.
2)L'ufficio del collocamento mirato non è il centro per l'impiego (a cui ci si rivolge, ad esempio per l'indennità di disoccupazione).
 
Si ricorda che le dichiarazioni contenute nella domanda di inserimento/aggiornamento nelle GPS sono rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 a firma dell'interessato e che eventuali dichiarazioni mendaci o non veritiere saranno perseguite ai sensi di legge.
Ufficio reclutamento docenti - USP Livorno

Gps

Visite: 258

Torna su